Il paesaggio brianzolo comprende il territorio dell’area nord milanese della Lombardia che geograficamente si colloca in un convesso triangolo virtuale tra le città lombarde di Monza, Como e Lecco. E’ una delle zone più ricche e industrializzate di tutta Europa.

Il laghi, le montagne sono gli elementi naturali che meglio definiscono questo paesaggio provinciale, molto interessante anche sotto il profilo collinare e di pianura.

La Brianza è un’area nota come patria dei valori del lavoro; la concentrazione di attività industriali e di realtà artigianali la rendono una terra unica e ricca di opportunità di sviluppo.

Gran parte di questa regione è costituita da un territorio un tempo essenzialmente agricolo, oggi invece caratterizzato da un fitto tessuto di insediamenti. Non mancano però ampie porzioni ancora intatte, paesaggi che si snodatodalle colline fino alle sponde dell’Adda (ph. Mario Donadoni), protetti da parchi naturali e da piccoli laghi.